6.000 km sopra al mare (e 5.000 via terra)

Di strada ne ha fatta parecchia. Eh si, perché questa bottiglia e’ partita dalla California, più precisamente dalla Livermore Valley per finire sullo scaffale di un Publix delle Isole Keys (Marathon) dove e’ stata “catturata” da me e Luca, mio marito, con l’intento di essere degnamente sacrificata durante un aperitivo fronte oceano (la scelta non è stata casuale: negli Stati Uniti, Wente è uno punti di riferimento per lo chardonnay ed il Morning Fog è uno dei loro prodotti di punta).

E invece ha finito per fare la turista ed e’ stata con noi dentro al Castello di Cenerentola a Magic Kingdom, in mezzo alle tigri e ai leoni durante un safari ad Animal Kingdom e nel negozio di bacchette magiche di Ollivander nel “Wizarding World of Harry Potter” agli Universal Studios. Dopo una breve sosta rilassante a Central Park a New York, ha poi affrontato con noi il viaggio verso casa ed e’ arrivata sana e salva sulla nostra tavola per il pranzo del 1° maggio.

wente_31.png

Questo vino l’ho amato subito. Unisce infatti due tra i miei vitigni a bacca bianca preferiti: chardonnay e gewurtztraminer.

In realtà e’ quasi chardonnay in purezza (95%) ma il 5% di gewurtztraminer e’ la percentuale perfetta che conferisce al vino i profumi e quella leggera presenza di note di ananas e frutta candita tipici del vitigno, senza portarne in dote la “durezza” (data normalmente da struttura e grado alcolico).

Di colore giallo tenue, al naso richiama subito frutti tropicali, ananas e pompelmo, con qualche accenno di mela verde.

Le note leggere di legno e vaniglia (date dal 50% di vino che viene fatto invecchiare per 5 mesi sui lieviti in botti di legno americano) lo rendono particolarmente piacevole per coloro che amano i vini che hanno fatto un passaggio in botte, senza snaturarne il gusto.

In bocca si caratterizza per essere un vino corposo (anche i 13,5 gradi alcolici si fanno notare), con mineralità e acidità che se la giocano alla pari, rendendolo così piacevolmente equilibrato. Fresco e persistente in chiusura.

Un ottimo vino quindi che abbinato al piatto piuttosto ricco cucinato da Nonna Mina per l’occasione (petto d’anatra al pistacchio) ha contribuito certamente ad aiutarne la digestione.


Qualche nota interessante…

Wente è una delle famiglie storiche del vino californiano, arrivata alla quinta generazione. Mr. Carl H. Wente la fondò nel 1883 comprando i primi 47 acri (oggi sono più di 3.000 tra la tenuta di Livermore e quella di Arroyo Seco, 310 miglia più a sud).

Il clone della varietà chardonnay è stato importato dalla famiglia agli inizi del Novecento ed è tutt’oggi il più utilizzato in California dai produttori di questa varietà.

Sapete perché si chiama Morning Fog? Per la nebbia mattutina spinta dalle correnti pacifiche nella baia di San Francisco ed attirata nell’entroterra dalla Livermore Valley, fenomeno che contribuisce alla produzione di un bilanciato chardonnay.


Ci troviamo…

A un’ora di strada dalla San Francisco Bay Area…che ovviamente vuol dire San Francisco, ma anche Napa e Sonoma Valley (1 ora di strada in auto), Yosemite National Park (3 ore), Los Angeles (5 ore).

Se deciderete di visitare la tenuta Wente, potrete non solo vedere la winery e degustare i loro vini ma potrete anche scegliere tra una cena presso il ristorante che propone piatti della zona tutti realizzati con prodotti a km zero, una partita a golf nel campo a disposizione degli ospiti o uno dei concerti che periodicamente vengono realizzati nello splendido anfiteatro naturale delle vigne a perdita d’occhio.

TIPOLOGIA VINO: Vino bianco, Chardonnay e Gewurtztraminer

ZONA GEOGRAFICA: Stati Uniti, California, Livermore Valley

CATEGORIA: da degustare a tutto pasto

VALUTAZIONE: 🍷🍷🍷

PREZZO: 💰💰 💰 (in Italia questo vino è acquistabile in enoteche che trattano prodotti internazionali oppure on line su siti di e-commerce piuttosto forniti)

PRODUTTORE: Wente Vineyards – 5565 Tesla Rd, Livermore, CA 94550, Stati Uniti
https://www.wentevineyards.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...